RIABILITAZIONE NEL PAZIENTE PROSTATECTOMIZZATO

Premessa

CORSO RISERVATO AI SOLI PARTECIPANTI DELL’EDIZIONE ON AIR -L’approccio riabilitativo al paziente prostatectomizzato che soffre di incontinenza urinaria deve essere caratterizzato da una visione globale ed empatica del paziente. Diversi sono gli interventi che si possono attuare sia in fase preventiva pre-operatoria che post-operatoria volti al ripristino del maggior grado possibile di continenza e al miglioramento della qualità della vita.

Obiettivi (clicca per i dettagli)

  • Acquisire le conoscenze di base anatomiche e fisiologiche, conoscere le principali disfunzioni pelvi perineali nel paziente prostatectomizato e la relativa presa in carico riabilitativa, conoscere le principali scale di valutazione e la valutazione fisioterapica sul paziente. Apprendere le principali tecniche riabilitative in riabilitazione perineale maschile.

Docenti (clicca per i dettagli)

Irene Degli Agosti, Medico chirurgo spec. in Medicina fisica e riabilitazione

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia e specializzata in Medicina Fisica e Riabilitazione. Ha proseguito il suo percorso formativo specializzandosi nella riabilitazione delle disfunzioni pelvi-perineali femminili e maschili. Ha conseguito il diploma in medicina tradizionale cinese e agopuntura. Lavora come Medico Fisiatra presso l’U.O. di Riabilitazione della Fondazione Don Gnocchi di Salice Terme, dove svolge attività di reparto e ambulatoriale nell’ambito della riabilitazione pelvi-perineale. Svolge attività ambulatoriale libero professionale a Milano e Pavia. Ha svolto attività di docenza per il corso di laurea di Fisioterapia dell’Università di Pavia, per il corso di laura di Ostetricia dell’Università di Pavia e per l’IPUS di Chiasso. Attualmente svolge attività tutoraggio per i medici specialisti di formazione in Medicina Fisica e Riabilitazione. E’ autrice e coautrice di pubblicazioni scientifiche e comunicazioni orali a congressi.

Marina Causa, Fisioterapista

Già Terapista della Riabilitazione dal 1993, nel 2007 ho conseguito la Laurea in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Genova; presso lo stesso ateneo nel 2010 ho conseguito il Master di I Livello in “La gestione e riabilitazione del paziente con Sclerosi Multipla” con tesi di laurea sull’efficacia di un programma di riabilitazione dei disturbi urinari in persone con Sclerosi Multipla. Dal 2007 al 2010 sono stata tutor di tirocinio degli studenti della facoltà di fisioterapia all’Università degli studi di Genova presso il centro riabilitativo AISM di Genova. Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico da oltre 15 anni. Attualmente opero come libero professionista presso il mio studio di fisioterapia in Genova e sono consulente presso l’Ospedale Evangelico di Genova – Ambulatorio Pavimento Pelvico / Urologia.

Indice argomenti (clicca per i dettagli)

1. Anatomia e fisiologia dei meccanismi di contenzione maschili, disfunzioni pelvi perineali post prostatectomia, incontinenza urinaria da stress, da urgenza e mista, sgocciolamento post minzionale, enuresi.

2. Valutazione Funzionale Fisioterapica: ispezione posturale statica in stazione eretta, ispezione addomino-pelvica esterna.

3. EBM in riabilitazione pelvi perineale nel paziente prostatectomizzato. Stesura del progetto riabilitativo Terapia Manuale e Chinesiterapia Pelvi Perineale, presa di coscienza del reclutamento muscolare: visiva, tattile e propriocettiva.

4. Esercizio Terapeutico Pelvi Perineale.