LE DEMENZE

Premessa

Nel World Azhemier Report del 2019 la demenza è stata definita una priorità mondiale di salute pubblica: attualmente nel mondo ci sono più di 50 milioni di casi diagnosticati di demenza e sono destinati ad aumentare. Il corso "Le demenze: dall'identificazione al supporto al caregiver" ha l'obiettivo di formare i professionisti sanitari sulle patologie neurodegenerative, partendo dal loro riconoscimento fino ad arrivare a come supportare i familiari delle persone che ne sono affette.

Obiettivi (clicca per i dettagli)

  • Discriminazone tra invecchiamento sano e patologico
  • Riconoscimento delle principali forme dementigene
  • Conoscenza delle basi della riabilitazione neuropsicologica
  • Conoscenza delle basi della stimolazione cognitiva
  • Identificazione del caregiver burden
  • Illustrazione lavoro psicologico con il caregiver del paziente con demenza

Descrizione del progetto (clicca per i dettagli)

  • INVECCHIAMENTO SANO E PATOLOGIE NEURODEGENERATIVE - Dott.ssa Irene Ferrario – 1 ora e 45 minuti
  • Durante il primo modulo sarà trattata la figura dell’anziano sano, per poi affrontare l’invecchiamento patologico. Saranno approfondite: la diagnosi differenziale tra le diverse forme dementigene, la valutazione neuropsicologica e la modalità per comunicare la diagnosi alla famiglia.
  • La stimolazione e la riabilitazione cognitiva - Dott.ssa Monica BIanchera – 1 ora e 45 minuti
  • Il secondo modulo prevede la condivisione dei presupposti teorici e pratici che fondano i percorsi di riabilitazione cognitiva, con attenzione all’anziano sano e affetto da decadimento cognitivo. Verrà data particolare attenzione alla strutturazione del percorso e della seduta.
  • Non solo il paziente: come supportare il familiare - Dott.ssa Simona Mennuni – 1 ora e 30 minuti
  • La terza lezione sarà focalizzata sull’illustrazione delle problematiche relative al prendersi cura di una persona anziana con demenza, attraverso il focus sulla valutazione testistica del caregiver burden e sulle più efficaci modalità di trattamento dello stesso.

Docenti (clicca per i dettagli)

Simona Mennuni, Psicologo

Psicologa-psicoterapeuta, iscritta all'Ordine degli Psicologi della Lombardia dal 2014. Sono specializzata in Psicoterapia a orientamento Cognitivo-Neuropsicologico. La mia attività lavoratva è da sempre incentrata al mondo dell’invecchamento sano e patologico, in vari ambiti quali associazioni, RSA, ricerca, formazione e divulgazione e attività clinica.

Monica Bianchera, Psicologo

Psicologa - psicoterapeuta specialiizzata in psicoterapia a Orientamento Cognitivo -Neuropsicologico. Oltre ad occuparmi di psicoterapia, il mio lavoro si rivolge aa pazienti neurologici e psichiatrici attraverso percorsi di stimolazione/riabilitazione cognitiva. Mi occupo inoltre di prevenzione del declino cognitivo proponendo percorsi di ginnastica per la mente ad anziani sani.

Irene Ferrario, Psicologo

Psicologa con specializzzazione in Psicoterapia a orientamento Cogntivo Neuropsicologico. La mia attività lavorativa si rivolge a pazienti affetti da cerebrolesione acquisita e patologie neurodegenerative che richiedono interventi di valutazione e riabilitazione neuropsicologica e stimolazione cognitiva. Dal 2019 collabora con ISICO, Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale, occupandosi di attività clinica e di ricerca nell’ambito della cura e della prevenzione del disagio psicologico in adolescenti con patologie della colonna e in adulti con dolore cronico.

Indice argomenti (clicca per i dettagli)

1. Modulo 1 - Invecchiamento sano e patologie neurodegenerative

2. Modulo 2 - La stimolazione e la riabilitazione cognitiva

3. Modulo 3 - Non solo il paziente: come supportare il familiare